Gary Barlow: “I miei anni peggiori sono stati quelli post Take That”

Gossip, Magazine

28 agosto 2012

Tag:, ,

I tre anni peggiori del leader dei Take That Gary Barlow.

Dopo lo scioglimento dei Take That, il cantante, che ora fa parte della giuria di X-Factor, Gary Barlow, è caduto in depressione. E’ stato un periodo molto difficile da superare: “Il problema non era quello di non essere più sulla cresta dell’onda, ma di non avere più nulla da fare. Il telefono non squillava e nessuno aveva bisogno di me. Ogni batosta della vita mi aveva sempre portato verso il piano ma per i primi sei mesi dopo la fine dei Take That non avevo alcuna ispirazione e mi sembrava di impazzire. Per giorni ho guardato il pianoforte, mi sdraiavo sopra e sotto di lui, lo strofinavo con le mani, cercando di capire cosa non funzionasse più in me”, ha dichiarato all’OBSERVER MAGAZINE.

Ad aiutarlo naturalmente la réunion del gruppo, avvenuta nel 1996: “Quel giorno per la prima volta dopo anni sono riuscito a salire su un treno e a togliermi il cappello. Essere riconosciuto mi è sembrato bellissimo”.

Foto|Google

Marzio Maladenti

Condividi

Commenta con i tuoi amici su Facebook