Il sesso anale non è facile

Inserito il dic 19 2007 - 10:43am

Non sono un sessuologo ma è necessario lanciare un messaggio importante. Spesso chi frequenta e conosce il mondo pornografico omosessuale in rete di cui molto stiamo parlando in queste settimane, si ritrova davanti con delle più o meno reali penetrazioni tra partner dei quali a volte uno dei due è un etero pagato per fare sesso gay. Più o meno ammissibile, più o meno eccitante l’idea, ma tant’è.

Il problema (oltre a quello descritto da Huggotron qualche tempo fa) è che spesso in questi film sembra tutto estremamente facile, anche quando l’etero si rende disponibile ad un tentativo di passività. Alle volte rimango esterrefatto. Voglio così lanciare un messaggio che so che molti di voi condivideranno: il sesso anale non è cosa semplice.

In rete, mi riferisco in particolar modo su Wikipedia, si sottolinea un po’ troppo in maniera leggera quanto il sesso anale sia in alcuni casi (per ragioni anatomiche) più piacevole e stimolante del sesso vaginale per il maggior numero di terminazioni nervose rispetto all’organo sessuale femminile.

Sì, va bene Wikipedia, va bene il lubrificante a base d’acqua, va benissimo l’uso delle dita prima della penetrazione, ma l’esperienza insegna a tutti, e dobbiamo allargare la voce perchè qualcuno non lo sa, che la penetrazione dev’essere una manovra molto delicata e che spesso richiede tempi di “preparazione” anche piuttosto lunghi, tempi da rispettare e che non siamo abituati a vedere (nei film porno) o ad immaginare (nella nostra fantasia).

Lacerazioni, perdite di sangue, dolori persistenti dopo il rapporto sono solo alcuni dei piccoli ma fastidiosi problemi dovuti all’imperitura indelicatezza di alcuni partner, anche tra gli uomini non più tanto giovani. Impariamo a non fare gli uomini ogni tanto, impariamo il sentimento della delicatezza e soprattutto impariamo ad aspettare.

(da queerblog.it)

Commenta con Facebook

114 Comments so far. Feel free to join this conversation.

  1. GiuliaTrav 27 febbraio 2013 at 11:10 am -

    Ragazzi,ho perso la mia verginità a 15 anni, con il mio ragazzo di allora lo facevamo praticamente tutti i giorni e non ho mai avuto problemi, crescendo ho sentito l’esigenza di fare nuove esperienze e di provare calibri + grandi…
    situazioni che comunque ho risolto e vissuto tranquillamente senza mai strafare e senza farmi male… ora sono grande ho le mie storie ecc. ma spesso ho sentito l’esigenza di farmi vistare come una donna dal ginecologo e non ho mai saputo da chi rivolgermi… sembra che il fatto di essere omosessuali e si parla di salute abbiamo a che fare con l’HIV, mentre io che sono una persona sanissima faccio sì sesso anale passivo e vorrei farmi solo controllare, conoscete medici o centri o dove avere questo tipo di informazionie..
    ciao a atutti

  2. Lollo85 19 dicembre 2012 at 7:32 pm -

    adoro massaggiare e accarezzare i piedi di un bell’uomo maturo. quindi richiedo igiene ed estetica in essi. grazie.

  3. Lollo85 19 dicembre 2012 at 7:26 pm -

    Sono un ragazzo con poche esperienze anali. Desidero uomini maturi (sposati e non) 45/50 prevalentemente attivi in zona Firenze/Roma. Non è il solo sesso che mi interessa, anzi. Prima di quello…ho bsiogno di conoscere e sviluppare una certa intimità.

  4. regio 13 novembre 2012 at 4:59 pm -

    anche a me piacerebbe trovare un bell’uomo (ben dotato) per una rapporto!

  5. Antony 28 ottobre 2012 at 9:27 pm -

    Sono d’accordo con voi il sesso anale non è una cosa da ragazzi … ci vuole delicatezza ed esperienza. Vogliamo poi parlare di emorroidi ….. vi posso garantire che farlo con le emorroidi è quasi impossibile … io le ho!!!! aimhe una sofferenza…. ho trovato interessante un articolo che segnalo http://goodmorningumbria.wordpress.com/2012/10/24/emorroidi-e-rapporti-anali-verita-false-credenze-e-consigli-utili/
    qui si parla di delicatezza, eccitazione, massaggi, lubrificazione, angolazioni giuste, intervento laser etc …. bei consigli ma comunque rimane un GROSSO problema …. il mio ragazzo con cui non riesco a superare il problema delle emorroidi …. forse l’unica soluzione è che me le opero, ma ho paura

  6. berl 23 ottobre 2012 at 7:30 pm -

    Sono un ragazzo di 26 anni ho cominciato ad andare con gli uomini a 18 anni ho quasi sempre fatto il passivo e mi è sempre piaciuto molto di più rispetto a fare l attivo non ce.Paratgone ora sono fidanzato già dà un Po di tempo il mio compagno è solo attivo ed io solo passivo. Non cambierei mai ruolo….

  7. Luca 24 settembre 2012 at 9:34 pm -

    io ho 20 anni, ho cominciato a penetrarmi per gioco qualche anno fa, poi la cosa mi è piaciuta sempre di più. mi sono penetrato con diversi oggetti anche di grosse dimensioni. mi sono anche fatto penetrare da uomini e ultimamente dalla mia ragazza (sono bisessuale). lo sempre trovato eccitantissimo e molto naturale, ma se lo faccio troppo spesso perdo piacere. comunque un esperienza da provare!

  8. djdark 24 settembre 2012 at 12:43 am -

    Ho 40anni sono bsx pass, ho una relazione con un 53 enne dotato, per me la sensazione più bella è stare a pecora sentire le sue mani sui fianchi e il suo pene che mi fà felice.

  9. marce85 5 settembre 2012 at 5:28 pm -

    ufff….ma qua nn risponde nessuno! nn c’e nessuno disponibile?

  10. marce85 2 settembre 2012 at 6:21 pm -

    PS: sono di Modena…

  11. marce85 2 settembre 2012 at 6:17 pm -

    ciao a tutti, sono nuovo e ho 27 anni!
    il primo rapporto sessuale e’ stato con una ragazza…avevo poco piu’ di 18 anni! pensavo di essere etero poi e’ nata una relazione quasi per gioco con un amico! per anni e’ stata solo masturbazione poi con il tempo e’ finito tutto! 3 anni fa e’ ricominciato e insieme alla masturbazione abbiamo avuto rapporti orali e anali! devo dire che l’esperienza “gay” mi e’ piaciuta tantissimo, al punto da fantasticare con uomini anziche con donne durante la masturbazione! e vorrei riprovare con un altro uomo!! ;) ;)

  12. ivan 29 agosto 2012 at 12:50 pm -

    salve ragazzi è da un pò che ho rapporti anali sono di cassino ho 30 anni e continuo a divertirmi veramente da premettere che sono anche fidanzato sono un bel tipo.. Se qualcuno è libero fatevi sentire baci

  13. Fabio 13 agosto 2012 at 10:15 am -

    voglio sposare l’uomo che ha scritto questo articolo! è disponibile? ih ih ih

  14. volpino 4 giugno 2012 at 8:27 pm -

    anche io ho il problema della strettezza del buchino quindi non posso fare niente
    anche se mi piacerebbe

  15. Kabiria 24 maggio 2012 at 2:50 am -

    Ciao a tutti, sono un “ragazzo” di 43 anni, ho sempre avuto una vita sessuale con le ragazze molto soddisfacente. Ora sono single e vivo da solo a Roma. Qualche anno fa ho avuto la “curiosità” di provare a fare all’amore con un uomo attivo e io nel ruolo femminile.
    Da quando ho passato il mio primo pomeriggio di sesso vissuto totalmente “en femme” ho capito che quel ruolo non lo avrei mai più lasciato… Mi piacque tantissimo sentirmi donna ed essere passiva sotto quel maschio bellissimo che mi usava in tutti i modi… Lui si è divertito tanto, ma forse non lo saprà mai che grazie a lui è venuta al mondo una splendida Trav! Ero giovane e colma di ormoni (femminili) per cui nei mesi successivi pensavo continuamente a fare sesso, cominciai a vestirmi da ragazza fine e delicata, con questo stratagemma riuscivo a infilarmi in molti letti e a godere come una pazza. E’ stato un periodo formidabile della mia vita credo di aver avuto una trentina tra uomini e ragazzi dai 30 ai 55 anni più o meno belli, ma grazie a loro sono diventata esperta, qualche volta riuscivo ad incontrarne anche 2 al giorno! Così sono diventata femmina anche di cervello!
    Ora faccio la brava nonostante il passato movimentato, ma il messaggio che voglio trasmettere è che se avete questo desiderio non dovete reprimerlo, sappiate che questa è la più bella esperienza che ogni uomo non dovrebbe farsi mancare… Io non tornerei mai indietro!

  16. maro 17 maggio 2012 at 10:18 pm -

    essere penetrato da una donna e’ la cosa piu’ bella che ci sia….donne ma perche’ non dite che lo volete?????siete fantastiche quando fate l’ uomo,ma non lo dite mai che lo volete…motivo?

  17. riky 2 aprile 2012 at 2:30 pm -

    53 anni portati benissimo, sposato, mai avuto rapporti con m.. mi piacerebbe provare, ma ho una paura fottuta..cmq vorrei anche sapere perchè mi succede questo..se qualcuno mi aiuta a capire…P.S. sono di roma

  18. lalla 21 febbraio 2012 at 3:05 pm -

    nonostante ci abbiamo provato non siamo riusciti ad avere rapporti anali troppo dolore per me..spero di riuscirci prima o poi ….

  19. pietro 13 febbraio 2012 at 5:46 pm -

    ciao a tutti,
    a vedere da quanto tempo è aperta questa discussione direi che è un argomento che interessa molto!
    Quando posso pratico il sesso anale passivo; qualche volta mi è capitato con delle donne dita, vibratori (mai strap-on anche se mi piacerebbe provare – a proposito ALESSIA se ti può interessare…) mentre mi praticano un orale e vi posso garantire che è molto molto piacevole…
    Ho avuto una sola esperienza con un trans, ma sinceramente, non mi ha dato il piacere che mi aspettavo.
    Con un uomo non ho ancora provato e, devo confessare, è una fantasia ricorrente: chissà se prima o poi troverò l’occasione giusta?
    Saluti atutti Pietro

  20. L'altrosesso 4 febbraio 2012 at 11:24 am -

    Ciao sono un ragazzo giovane..è da qualche anno che sono fidanzato…vi premetto che la mia lei ha già fatto sesso anale con qualche suo ex…io ci impazzisco xk ora che sta con me si rifiuta categoricamente di farlo!! Xk dice che fa troppo male, negandomi sempre la mia voglia..qualche consiglio??

  21. Marco tv 2 febbraio 2012 at 2:27 am -

    Sto cn un ragazzo da 1 anno …io sn attivo ma l idea di esser penetrato da lui ( che è un super manzo) m eccita… Abbiamo provato più volte ma m fa male…. Ho usato lubrificanti… Comprato dildi più o meno grandi x esercitare il mio buco… Di tutto e di più… Cm faccio? Aiuto

  22. Jimmy76 4 gennaio 2012 at 5:29 pm -

    Ciao,a me piace”ricevere” tanto amore!Non ho avuto molte storie ma ho fatto esperienza!Certo,l’eccitazione e’fondamentale per trarre grande soddisfazione,pero’consiglio prudenza e rispetto per se stessi e gli altri!A livello di igiene consiglio l’uso del profilattico oltre che l’igiene del pene e dell’ano…i clisteri penso che siano buoni per i schizzinosi…senza offesa per nessuno,ma la schizzinosita’talvolta e’ostacolo della passione!Per la lubrificazione consiglio creme ad acqua,al limite tanta saliva!no vasella,no creme anestetizzanti!Per i bei maschioni attivi,andateci piano,almeno all’inizio,entrate piano,siate graduali,se lo sarete potrete poi darci dentro con tutta la foga che volete e strappare i gridolini che tanto vi piace strappare(e che ammetto,a me piace emettere!)altrimenti il vostro partner sentira’ dolore e non potrete piu’ sbizzarrirvi!Per quanto riguarda spingere,inteso spingere come quando si evacua,occhio!So che e’piacevole ma puo’provocare emorroidi importanti con conseguenze che e’ molto meglio evitare!Ne so qualcosa!(Intervento chirurgico!)Anche dopo il rapporto,avrete lo stimolo di evacuare.consiglio di non assecondarlo subito,tempo che lo sfintere si ristabilizzi,e in ogni caso evitare di assecondare quelle spinte prolungate che sono causa del problema sopracitato.per il resto divertitevi,ragazzi e ragazze,a me piace dare alle ragazze e prendere dai ragazzi,ho dato e ricevuto soddisfazione e piacere!Rispetto e intelligenza e tanta voglia di godere!Questi sono gli ingredienti!Per il fai da te consiglio l’uso di ortaggi(I cetrioli sono i migliori)consiglio di lavarli,rivestirli col profilattico e usare molta crema a base d’acqua.Consiglio quelli lunghi perche’piu’facilmente maneggiabili.per lo spessore,secondo me conta piu’ la qualita’che la quantita’.provare(di tutto;-))per credere!Se qualcuna/o di voi capita in Grecia possiamo vederci!Baci a tutte/i!

  23. alessia 2 gennaio 2012 at 2:22 am -

    io sono una ragazza e la cosa dovrebbe sembrare strana. Ma posso solo dire che in qualche modo vi trovo teneri.peccato che il mio ragazzo non vuole.

  24. Filippo 10 dicembre 2011 at 2:13 am -

    Ho 53anni faccio sesso anale passivo da molto tempo credo che bisogna avere una grande elasticità e allora puoi accettare tutte le dimensioni avendo piacere

  25. ADAMIN 27 novembre 2011 at 3:14 pm -

    Io ho avuto rapporti da pass. per molti anni com mio cugino, poi causa lavoro ci siamo divisi, successivamenta mi sono sposato ed ho messo su fam. adesso dopo tanti anni vedendo uomini con bei pacchi avrei voglia di iniziare di nuovo, io l’ho preso tanto e per tanto tempo sia orale che anale, e debbo dire che non vi e secondo me esperienza migliore, è bellissimo sentirsi penetrare, l’importante che la persona con cui lo fai abbia rispetto di te e usi molta delicatezza,

  26. RINO 18 novembre 2011 at 3:38 pm -

    LE DONNE MI COSIDERANO FORTE E VIRILE,MA ALCUNE MI INFILANO LE DITA NELL’ANO E IO GODO MOLTO DI PIU’ E MI INFUOCO ANCORA DI PIU’ NEL RAPPORTO CON LEI VAGINALE ANALE O QUANTALTRO,E’ NORMALE SECONDO VOI?PRIMA SEMBRO UN CUCCIOLO CHE SI FA ROVISTARE A GAMBE APERTE E POI MONTO COME UN TORO,SONO CONFUSO,SEMBRO UNA VIA DI MEZZO TRA UN GAY ED UNO STALLONE,NN VOGLIO UN MARCHIO,MA SOLO CAPIRE SE SONO NORMALE(OVVIAMENTE LE RISPOSTE SEI NORMALE E VIIVI LA TUA SESSUALITA’ IN MODO APERTO SONO BANALI,,,,,,,)GRAZIE MONDO DELL EROS…………..

  27. Torino Erotica 21 ottobre 2011 at 11:07 am -

    Prima di fare sesso anale bisognerebbe dare una bella lubrificata! E’ una cosa graduale, mica arrivi e fai! E piace ad entrambi! Fa parte del sesso, piace sia a uomini che a donne! ;)

  28. DINO 9 ottobre 2011 at 11:42 pm -

    IO LO VORREI UN RAGAZZO ANCORA VERGINE SE Cè LO FAREMO ETA DAI HAI 30 CHE NN LA MAI FATTO VUOLE PROVARE LA SPERIENZA PER PRIMA MI PIACE DARLLO IL MIO A VOI CHE VI PIACE FARLLO

  29. giorgio 9 ottobre 2011 at 12:04 am -

    Vabbè certo, è ovvio che se uno me lo schiaffa dentro lo deve fare piano piano all’ inizio e comunque dipende anche dalle dimensioni del suo arnese, comunque con la dovuta lubrificazione finora chi mi ha posseduto è sempre riuscito a farlo fino in fondo a lungo ed anche andando veloce

  30. paolo 28 settembre 2011 at 8:27 am -

    vorrei incontrare un bel maschietto,,per prima vota zona varese ciaaaoooo
    a tutti

  31. milord56 27 settembre 2011 at 4:03 pm -

    Ragazzi…io non disapprovo sicuramente quello che fate,perchè penso che ognuno si esprime sessualmente come vuole…Leggendo tutto quello che scrivete,si evince che i dubbi e gli inconvenienti sono tantissimi , parecchi sono sull’argomento : Il mio buco è troppo stretto : Ne morirò ?? : non mi entra : ….Ecc. …..Non dimentichiamo che il buco del culo NON E’ fatto per farci entrare dei cazzi o degli oggetti o ortaggi, purtroppo , ma è fatto per CAGARE…..Ossia per spingere FUORI e non per prendere DENTRO…..Da qui’ tutta la serie di problemi di cui sopra….Baci

  32. miki 26 settembre 2011 at 7:54 am -

    circa tre anni fa ho conosciuto un ragazzo molto piu’ giovane di me mentre faceva l’autostop,la’ dove ancora si puo’ fare,quelle poche zone del centro italia, dove passano una decina di automobili l’ora e la vita scorre lentamente in quelle parti della maremma non ancora invase dai turisti, vedo un ragazzo zaino in spalla col suo pollice destro proteso verso la strada, una di quelle tortuose che passano tra boschi e sopra ponti stretti,transitavano pochissime auto che evidentemente non si sono fermate; io accosto lo faccio salire e sistemo il suo zaino vicino al mio.Io trascorrevo un periodo di vacanza in un poderetto di alcuni miei amici a pochi km da li’,ma quel giorno ho deciso di andarmene da solo alla riscoperta di posti nuovi, nei paraggi piccole abazie di templari costruite nella roccia di tufo in mezzo al niente. Io chiedo a david dove fosse diretto e lui mi guarda un po’ perplesso e mi rispose che stava cercando le cappelle dei templari, quindi proseguimmo insieme senza problemi di nessun tipo, guidavo piano anche perche’ il paesaggio era magnifico e questi templi sono nascosti molto bene tra corsi d’acqua e natura incontaminata.Ci mettemmo a parlare della coincidenza dei nostri interessi in comune e postaggiammo l’auto vicino a un fiume dove c’eravamo solo noi nel raggio di almeno 10km. Mangiammo qualcosa dagli zaini e mentre ripulisco l’interno dell’auto da quel po’ di residui di cibo,lui mi guarda il pacco, era estate portavo una tuta blu elettrico che arrivava alle ginocchia, lui un paio di jeans corti, deciso comincia a toccare e mi dice quasi ironicamente ;ti da fastidio? Avevo il pacco duro e lui aveva abbassato la tuta e ravanava tra le mie mutande, fino a tirarmelo fuori completamente mi masturbava e qualche secondo dopo avevo le sue labbra tra il mio pene-non avevo tempo di pensare a nulla ma gli chiesi per lo meno l’eta’- mi fa vedere la patente b, aveva quasi 19 anni,eravamo in agosto e leggo novembre e tra l’altro nel bel mezzo della maremma dovevo conoscere questa stupenda creatura nato e cresciuto proprio nella mia citta’a nord ancorra piu’ a nord di milano….io cominciai a toccarlo e anche il suo era duro e in buono stato, bellissima persona scarta un preservativo e usciamo dalla macchina lui passivo aveva voglia del mio e mi dice deciso ,che bel pisello che hai, il suo era pressapoco come il mio, mentre si accomoda sul cofano della mia macchina io mentre lo penetro lo masturbo…sembrava tutto cosi’ normale un tempo del sesso che non contai ma la storia duro’ molto, era molto dolce e ci baciavamo spesso con abbraccci decisi mentre il suo fondo schiena era umido e lo muoveva veloce verso di me che dal canto mio ci stavo gia’ dando dentro…Fu favoloso, venimmo praticamente nello stesso istante e la notte seguente non tornai dai miei amici, gli telefonai e inventai la storia di una rgazza, le solite cose che si devono dire tra amici di vecchia data-montammo una delle 2 canadesi che avevamo e abbiamo dormito nudi e abbracciati nello stesso sacco a pelo, fu un esperienza unica dolce e assolua. Ora David lo vedo sempre meno xche’ lavora all’estero come consulente ecc…quando viene a trovarmi ci abbracciamo a lungo prima che i nostri corpi si uniscano come se fosse un disegno superiore che venga proprio dal cielo.Mi piacerebbe conoscere un ragazzo, ma non che prenda il posto di chi e’ ormai lontano, ma che abbia la sua luce e la trasparenza-2 corpi che diventano lo stesso corpo e che so che ci sei la’ fuori un ragazzo che se ne frega dei luoghi comuni dell’eta’ e di altre costrizioni dell’uomo….so che esisti e che forse non sarai costretto a fuggire in occidente x sopravvivere a te stesso -io sono una persona libera -umile e anche contorta, mi piace il sesso e fare l’amore con l’altra parte di me- mi piace la semplicita’ la spontaneita’ e credo che il bambino che c’e’ in noi lo vogliono far fuori, tu che sei qua fuori mi troverai -il destino o qualcosa di magico ci ridara’ la luce e noi potremmo avere l’eta’ del sole e del mare e canteremo quello che chiamano il sacro e il profano dal ventoooo.

  33. amedeus69 13 settembre 2011 at 9:42 am -

    Salve , sono un uomo sposato felicemente , sono bisessuale attivo e passivo, con mia moglie o un rapporto sessuale intenso, da quando lei mi ha penetrato con una mutanda con il fallo di gomma ho scoperto il massimo del piacere. Adesso mi incontro ad insaputo di lei con un o due uomini e mi faccio penetrare, il massimo è la doppia penetrazione anche per noi , cioè stare in mezzo mentre uno mi penetra io penetro un’altro , quindi è doppia davanti e indietro , li godo alle stelle .-

  34. ms 12 settembre 2011 at 12:09 am -

    alex…cerco una persona che mi inizi…

  35. ms 12 settembre 2011 at 12:08 am -

    luckystrike …….proviamo…

  36. alex 6 settembre 2011 at 4:36 pm -

    vivo a milano, scusatemi tnt ma ho una voglia repressa!non sono arrogante sono serio e pulito, del tutto insospettabile!

  37. alex 6 settembre 2011 at 4:32 pm -

    ciao a tutti , sono sposato da anni, ne ho 42 , e cerco un uomo maturo di buone dimensionida sodisfare la mia voglia di uomo in tutti i sensi, che oramai da anni non riesco più, sono pulito e sano, ti aspetto ovunque tu sia

  38. micio 30 agosto 2011 at 9:39 am -

    Vai tranquilla.

  39. Calu05 18 luglio 2011 at 11:04 pm -

    Ciao a tutti, volevo farvi una domanda, io l’altro ieri ho fatto sesso anale con un ragazzo conosciuto un po di tempo fa, ma senza preservativo. lo conosco bene lui è pulito ed io pure, ma mi è venuto il dubbio visto tutto quello che si sente dire. Lo chiedo a chi fa sesso anale se usate il preservativo o meno. Capisco che se si conosce una persona da poco è bene che lo si usi , ma se già si conosce una persona è necessario? Grazie a tutti ciao.

  40. gino 9 luglio 2011 at 12:49 am -

    chi lo vorebbe fare nel eta’ adulta per la prima volta come prima esperienza se hai voglia lo farai con chi vorrai tu sia uomo che ragazza

  41. MIK91 1 luglio 2011 at 7:02 pm -

    luckystrike è sempre valido l’invito??????? io 20

  42. bimpaporca 28 giugno 2011 at 2:19 pm -

    io godo come nn so kosa qnd me lo mette dietro io amo prenderlo d’appertutto in tutti i buki

  43. Gioele 21 giugno 2011 at 10:16 pm -

    Ero bisex e mi piaceva.
    Sono invecchiato e non mi viene più duro.
    Ora, purtroppo trovo poca disponibilità, data la mia età ( 75 anni ).Mi piace prenderlo in bocca e sentire quanto si ingrossa il pene del prtner , per il mio abile pompino.
    Uso la bocca e la lingua, ma lo eseguo col cervello e perchè mi piace.
    Sono anche disposto ad ingoiare.
    Vivo in Piemonte.
    Ciao a tutti
    Gioele.
    21-06-2011

  44. antonio 21 giugno 2011 at 6:50 am -

    gradirei avere un rapporto con un uomo serio è che sia per lasaprima volta anche per lui,scrivi unmessaggio

  45. luckystrike 13 giugno 2011 at 3:25 pm -

    lo trovo fantastico. Chi vuole provare con me? Ho 18 anni e tanta voglia

  46. D@ny 27 maggio 2011 at 11:26 pm -

    salve a tutti, ho bisogno di un vostro parere…….serio possibilmente!!!
    sono quel ragazzo che ha provato per la prima volta il sesso anale da passivo a 31 anni. il ragazzo con cui l’ho fatto, stava con un altro uomo in quel periodo (ma è una storia troppo lunga!!)e diceva che dopo due relazioni eterosessuali con 2 belle ragazze, ha scoperto di essere attratto dagli uomini.
    Ora, premettendo che io e lui abbiamo litigato e non ci sentiamo più (ma non nascondo che spesso mi faccio i cavoli suoi andando a vedere il suo profilo di facebook! ihihi)ho notato che è spesso in compagnia di belle ragazze e dai post che pubblica, ho come l’impressione che sia tornato al gentil sesso. secondo voi è possibile un cambiamento del genere? quindi la sua è stata solo una fase omosessuale, visto che cmq ha avuto in passato relazioni etero?

  47. roberto 20 maggio 2011 at 10:40 pm -

    Sono sessantenne sposato bisex mai rinuncerei alla penetrazione anale che sempre mi ha fatto godere.Qualche volta in sauna è stato veramente eggitante.Un bacio a tutti.Ciao

  48. D@ny 15 maggio 2011 at 3:57 pm -

    ciao a tutti!!!….
    ho 31 anni e ho fatto sesso anale per la prima volta ad inizio anno. L’ho fatto con una ragazzo che ho conosciuto in chat un anno fa. é successo nella mia macchina. Ha iniziato lui baciandomi in bocca e poi, siamo passati al sesso orale.
    Io ero tesissimo perchè per me era la prima volta. Non avevo mai perso la testa in vita mia per un ragazzo. Mi sentivo fortemente attratto ed è per questo che gli chiese di prendermi da dietro. é stato un pò doloroso, lo ammetto, ma è stato bellissimo. Purtroppo con questo ragazzo ci siamo allontanati, per varie cose che sono successe dopo quel giorno, ma ciò nonostante io gli voglio ancora tanto bene e ogni tanto lo chiamo per sapere come sta. Purtroppo abita a 1000 km e vederlo spesso non è facile, e poi so che adesso sta con un’altra persona del suo paese. Spero un giorno di rivederlo, di riabbracciarlo…..e perchè no, rifare quello che abbiamo fatto quel giorno…..ma stavolta in un luogo più comodo!! :-D

  49. caldointrigante 7 maggio 2011 at 1:19 am -

    vorrei sapere delle informazioni io sono stato penetrato pero non riesco a godere xke provo solo dolore voglio capire se si gode veramente quando si e penetrati???un altra cosa si puo restare impotenti quando si vienie penetrati?’

  50. look 8 aprile 2011 at 2:41 am -

    Dopo anni ho ripreso a farmi penetrare…ho sconfitto la paura,e mi sono fatto coraggio per non rinunciare ad un piacere così immenso.
    Grazie sopratutto al mio ex ragazzo che ha saputo penetrarmi con dolcezza,senza farmi sentire troppo dolore.Ora però da quando sono ritornato single e mi capita di avere dei rapporti occasionali(sempre con preservativo)alcuni trovano il mio buco stretto e non riescono ad entrare..come può essere?
    Non capisco…e il mio buco che si stringe all’improvviso o è colpa di chi incontro che non sà entrare come dovrebbe?
    Premetto che non ho mai usato vibratori e cose simili.

  51. super-miao 2 aprile 2011 at 6:49 pm -

    io non lo mai provato malo farò al più presto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  52. giovanni zona 29 marzo 2011 at 2:54 am -

    vorrei trovare un uomo che mi faccia provare il piacere di essere scopato
    ma un vero uomo e no le solite donne col pisello grazie

  53. fedy 25 marzo 2011 at 11:51 pm -

    ho 32 anni e un po’ di tempo fa facendomi il bide’ ho provato a infilarmi un dito dentro,ho scoperto che mi piaceva ho provato una senzazione bellissima e dal giorno ho iniziato a giocare con il mio ano, al’inizio con le dita poi ho provato con una carota e’ un piacere bellissimo. vorrei provare a prenderne uno vero,chi e’ disponibile ad acontentarmi?. mi piace anche prenderlo in bocca mi fa eccitare tantissimo!

  54. andrea 21 marzo 2011 at 7:04 pm -

    Mi chiamo Andrea vorrei tanto provare il sesso anale.Ho preso varie volte il pene in bocca ed è bellissimo ma ora voglio provare il sesso anale ma non l’ho mai fatto, mi piacerebbe tanto come devo comportarmi la prima volta? mi conviene andare con un trans o con un uomo.Inoltre ho visto che il mio buchetto è molto stretto.

  55. Pinco Pallino 1 marzo 2011 at 8:50 pm -

    Te lo dico io che succede Gyanny. Probabilmente quella fase omosessuale di quando ti veniva duro mentre ti infilavi qualcosa in c..o sta passando, evidentemente una parte di te (inconsciamente) rifiuta la penetrazione, e di conseguenza non hai l’erezione. E poi se sei “ETERO” e no “GAY”, è più che normale a lungo andare non provare più emozioni. All’inizio c’è la curiosità di provare, alla scoperta del proprio corpo, della propria sessualità, poi piano piano a lungo andare, molti come te.. non gli si drizza più, la cosa diventa monotona, e allora c’è bisogno di cambiare. Secondo me (una mia opinione) dovresti smettere per un pò, forse dovresti distrarti un pochino, se ci pensi troppo spesso all’auto-penetrazione potrebbe diventare una fissazione patologica, le fissazioni portano a diversi problemi psicologici, come la non erezione, l’impotenza ed anche l’ossessione.

    Poi non vorrei che fai la fine che ho fatto io tempo fa, che mi ero “fissato” su una cosa e per un paio di anni non mi si drizzava più. Triste la “paranoia”, fortuna che ne sono uscito in tempo. A distanza di 9 anni, ho di nuovo l’erezione, perchè ho imparato a distrarmi nella vita di tutti i giorni e a non pensare sempre alla stessa cosa fino a cronicizzarla.

    A volte è un fattore “PSICOLOGICO” la non erezione. I metodi per curarla sono la distrazione o in casi estremi la “Psicoterapia”. Ma tanto anche se vai da uno (o una) Psicoterapeuta, quella come minimo la prima cosa che ti chiede è come conduci la vita. Se gli rispondi che ti auto-penetri e non hai l’erezione, forse potrebbe risponderti come ti ho risposto io poco fa.

    Non ci pensare “Gyanny” a queste cose, dammi retta. Più ci pensi, più ti focalizzi sulla “non erezione”, e più c’è il rischio che il pensiero si cronicizza sempre più su quella parte li. Fai attenzione “Gyanny”, non sottovalutare la mente umana con queste cose, molte malattie Psicologiche nascono proprio così, dai pensieri sbagliati, negativi, come la “DEPRESSIONE”, terribile la depressione, orribile. La depressione è una vera e propria malattia autolesiva psicologica, sono pensieri negativi “ma perpetui”, che portano un individuo ad ammalarsi fino a non provare più emozioni di qualsiasi tipo.

    Evita tutto ciò che è negativo da vicino a te, elimina le cose che non ti piacciono e preleva (se vogliamo metterla così) o avvicina, solo le cose belle che ti fanno sentire bene, come ad esempio andare a ballare, guardare un Film comico, ridere, gioire, allontanare lo stress psicofisico, fare ginnastica, giocare a scacchi, a biliardo, biliardino, tennis, qualsiasi cosa che ti impegni la giornata e la testa, e che non ti faccia pensare sempre alle stesse cose fino a farle diventare una malattia Psicologica.

    E per finire caro “Gyanny”, vivi il presente, vivilo intensamente, non pensare al passato, come diceva Gesù: lasciate che i morti seppelliscano i morti.
    Significa che ciò che è passato è morto e sepolto, chiusa una pagina di storia se ne apre un’altra, vivere il presente significa non focalizzarti sul problema che hai ora, ma cercare di focalizzarti sulla distrazione, il divertimento e le cose che ti fanno sentire bene.

    Comprati il Documentario “The Secret”, (basta poco per tirarti su di morale) ti sentirai meglio vedrai, mettilo in pratica e vivrai meglio.
    Viva il Pensiero Positivo e l’Ottimismo!
    Ciao

    Pinco Pallino

  56. gyanny 9 febbraio 2011 at 9:53 am -

    Ciao a tutti da anni condivido segretamente la passione dell’autopenetrazione anale piano piano sono arrivato a 16cm di lunghezza e 5 di diametro.m eccita da morire! Ma ultimamente mi succede che il mio pene non è più duro anche mentre l’oggetto che mi infilo fa il suo dovere e cioè avanti e indietro entrando e uscendo oppure anche quando rimane dentro e io mi muovo e addirittura mi siedo. Cosa mi sta succedendo?premesso che in vita mia ho preso sono due peni e che gli uomini non mi attirano ho 39 sono sposato con mia moglie ho una vita sessuale giusta e in sintonia….solo che adoro quando sono solo avere il mio buco pieno di qualcosa dura e bella larga. Volevo anche sapere se ce qualcuno in zona di bari che vuole condividere assieme a me queste pratiche.aspetto vostre risposte.ciao

  57. stefano 12 gennaio 2011 at 1:18 pm -

    anch’io attivo e passivo, condivido che prenderlo sia una cosa eccelsa! Bisogna trovare sintonia!

  58. davide 11 gennaio 2011 at 10:48 pm -

    Io sono sia attivo che passivo, ma devo dire che prenderlo è fanttastico. Sto con lo stesso ragazzo da un annno e mezzo, e abbiamo raggiunto una tale intesa sessuale che vengo ancge quasi senza toccarmi, quando mi prende!!! anche perché ha un bestione :P

  59. cosimo 10 gennaio 2011 at 8:03 pm -

    fare sesso anale e facilissimo basta una buona dose di lubrificante e la voglia di farlo

  60. send germy 29 dicembre 2010 at 4:08 am -

    per scherzo ho voluto provare a infilarci un vibro al mio uomo non a battuto ciglio e mi a detto pure che e la prima volta che lo prende ed oggi per un pelo non gli o messo dentro tutta la mano e nopn a dolori io ivece impazzisco dal dolore ciao germy

  61. littlefrancy 2 dicembre 2010 at 1:12 am -

    il mio ragazzo quando l’abbiamo fatto è stato dolcissimo…era la mia prima volta e lui è molto dotato, avevo paura,ma piano piano l’abbiamo fatto e lui mi ha tenuto persino la mano in tutto l’atto è stato bello,anche se un pò di dolore iniziale c’è stato…volete un consiglio? fatelo con la persona che amate,altrimenti sarà sesso e basta

  62. Pinco Pallino 28 novembre 2010 at 4:03 am -

    Per temistocle: E’ si, direi proprio che uno Psicologo potrebbe consigliarti meglio ed aiutarti con le tue “FISSAZIONI”. E poi non tutte le DONNE amano fare il sesso anale, in genere utilizzano la vagina per fare l’amore e non l’ano, sono una minoranza nel mondo le donne che si fanno impalare dietro dagli omaccioni.
    Poi dipende anche da un altro fattore, se un uomo è superdotato di pene, difficilmente una donna si farà penetrare sia dietro che avanti, sono poche le donne che amano il sesso dell’uomo sproporzionato superiore alla media, difficile che le donne amino farsi sfondare, tutt’al più gli faranno una sega oppure il sesso orale, ma pigliarlo troppo grosso tra le gambe sarebbe un suicidio per qualsiasi donna. La donna (che io sappia) parlo da “BISEX” va a guardare soprattutto il PENE del Partner, e di quale dimensione è. Se è un PENE normale o leggermente dotato, lo pigliano.. e forse qualcuna ci può anche stare nel prenderlo dietro, ma quando è troppo grosso FA MALE, assicuro.
    Infatti chi ha il PENE grosso ha un HANDICAP non da poco.
    Poi dipende da un altro fattore ancora, non tanto dalla lunghezza del Pene, ma tanto quanto dalla larghezza, se è un pene pagnotta le donne le sfonda, le può mandare al pronto soccorso, questo è poco ma sicuro.

    Ed infine non è assolutamente vero che le DONNE godono con un PENE GROSSO, visto che mi è stato spiegato da un “sessuologo” che le DONNE non godono prendendolo in vagina, la loro eccitazione (diversa dall’uomo) è tutto un fattore CLITORIDEO.
    Infatti la loro Goduria è attraverso il CLITORIDE e non i BUCHI.
    Quando il PENE entra in Vagina inevitabilmente entra in contatto anche con il Clitoride, la stimolazione è tutta al 100% clitoridea, quindi questo sta a dimostrare che la donna di per se, se non gli tocchi il clitoride potrebbe anche non sentire nulla. Un esempio assurdo: se solo si potesse infilare il pene senza toccargli il clitoride, la donna non sentirebbe nulla per tutto il rapporto sessuale.

    Il problema sono gli uomini che l’hanno troppo piccolo, quello è un altro HANDICAP come per quello che ha il PENE troppo GROSSO, invece se ce l’hai una via di mezzo, tipo 15cm oppure 16/17/18cm già va bene, sei normale.
    Anzi.. dopo i 17cm di lunghezza, già ce l’hai superiore alla media Italiana.
    Ultima cosa: CARI UOMINI ETEROSESSUALI QUELLO CHE CONTA NON E’ IL PISELLO, MA L’AMORE E IL SENTIMENTO, MA VOLETE CAPIRLO SI O NO ?
    Mannaggia, mortacci de PIPPO.
    Siete tutti fissati voi ETERO con il sesso anale, il pisello troppo piccolo, mamma mia e che è..!!! siete perversi, voi non vivete la sessualità in modo normale, andate cercando l’estremo, non vi accontentate mai, mi domando dove arriverete se continuerete a pensarla così.
    Mentre per noi GAY e BISEX va bè lo sappiamo, c’è poco da sceglie “ehhehee” o sesso orale o anale e stop, qualche sega, ma voi “ETERO” non vi accontentate nemmeno della VAGINA, volete di più, cosa si può volere di più ???
    Io non riesco a capirvi che cosa avete nel cervello voi uomini, ma che gli fate a quelle povere DONNE che avete ?
    Le trattate come oggetti sessuali per i vostri scopi ?
    Sono esseri umani come voi, trattatele con RISPETTO, come trattate con RISPETTO i vostri GENITORI, PARENTI, FRATELLI e SORELLE. E non forzatele ad avere un rapporto ANALE se non vogliono averlo, e se non vi soddisfano perchè non cercate l’amore ma solo il sesso, cercatevi una sciacquetta, cioè una troietta detto in parole povere.

    Morale della Favola, temistocle: Da Cittadino Italiano come te, ti consiglio di andare da uno Psicologo e parlargli delle tue FISSAZIONI SESSUALI.
    Ciao!

  63. Pinco Pallino 28 novembre 2010 at 3:19 am -

    Caro Bidettino, lo sapevi che nella vita un uomo non può vivere di purghette e ne di clisterini ? I medici dicono che se una persona nella vita si abitua a farsi solo queste due cose, potrebbe arrivare ad impigrire l’intestino, mentre invece come per tutti gli esseri umani di questo mondo, bisognerebbe evacuare normalmente in bagno, senza ricorrere a questi stratagemmi che di per se, sono assai inquietanti, e possono portare ad una vera e propria schiavitù.
    Quindi sotto questo aspetto non sono affatto d’accordo con quello che dici, non sò come vivi la vita tu, senza offesa naturalmente, ma secondo me, a parer mio.. troppi clisteri e purghe fanno male.
    Ps. io posso capire quando una persona sta male che ha bisogno di infermieri che gli facciano clisteri e purghe, ma ricorrere ai clisteri ed alle purghe solo per prenderlo in culo è un’esagerazione non da poco.
    E se uno ad esempio (ipotesi) se ne va al bagno tutte le mattine ?
    Poi durante la giornata è libero, allora il sesso potrebbe farlo comunque.
    Bah..!!! Cordiali saluti a tutti i maschietti.
    Ciaoooooo !!!!!!!!!!!

  64. bidettino 18 ottobre 2010 at 6:14 pm -

    @Pinco Pallino: potresti sì avere lo stimolo e anche il fatto. Prova una purghetta leggera il giorno prima e/o un clisterino tiepido il giorno stesso con qualke ora di anticipo, evita di mangiare roba che ti porti ad evacuare nel breve periodo e niente più problemi. Alla lunga il tuo corpo imparerà a starsene buono quando prevedi di fare “quelle cose lì”, un pò come quando non ti viene da defecare quando sei fuori casa (o perlomeno, il mio reagisce così da ‘na vita xD).
    Il lubrificante sceglilo a base d’acqua o di silicone e vai tranquillo che puoi prenderlo 1 milione di volte prima di avere controindicazioni xD
    La prima volta è pur sempre la prima volta, niente di pericoloso, ma ci vuole “deliCAZZItudine” xD
    Morire? ma cosa ti viene in mente!!! o_O

  65. temistocle 18 ottobre 2010 at 6:13 pm -

    Raga, la mia lei non ne vuole sapere di farmi avere a che fare col suo buchino, che io sappia non ha avuto rapporti anali prima ma sta di fatto che è potentemente restia a farmi giocare col suo tesorino. Con la mia ex facevo di tutto e di più, era meno pelosetta ma non so se c’entra. Io vorrei assaggiarla tutta tutta, depilarle l’ano personalmente perchè glabro lo trovo più eccitante (tipo inthecrack.com). E’ un taboo per lei. In un momento di matto ho pure promesso che avrei provato prima su me stesso le cose che volevo farle, e ora mi toccherà comprare un dildo e roba simile.
    Qualke consiglio? Mi serve uno psicologoooooo!

  66. Pinco Pallino 13 ottobre 2010 at 1:52 pm -

    Scusate una domanda cari uomini, ma dopo la penetrazione anale, potrebbero esserci eventualmente problemi nell’andare in bagno ad evacuare ?
    Il lubrificante che si utilizza per far scivolare meglio il pene nell’ano, potrebbe provocare un blocco intestinale da parte di chi lo riceve ?
    E inoltre.. potrebbe essere pericoloso per chi lo fa la prima volta ?
    Si può morire con tale pratica ?
    Grazie a tutti, cordiali saluti.

  67. Marco66 24 settembre 2010 at 8:13 am -

    non sono daccordo con l’articolo. non vedo cosa ci sia di difficile nel fare sesso anale. se si desidera, basta pulizia, delicatezza e un minimo di tempo…evitiamo entrate violente e a freddo. una volta dilatato e lubrificato nessun problema. personalmente più è largo e più godo. cmq dipende anche da persona a persona. ho sentito di gente che lo prende per far piacere al partner, ma senza trovare piacere…peccato per loro :)

  68. moniro 18 settembre 2010 at 2:03 am -

    A me piacerebbe prenderlo più spesso perchè in pratica mi capita ogni cinque o sei anni di trovare qualcuno che lo sappia fare con pazienza e delicatezza per cui in pratica sono solo attivo :(

  69. fa68 15 settembre 2010 at 9:54 am -

    ciao a tutti, sono etero e sposato. da quando mia moglie ha iniziato a giocare con le dita con il mio ano non ne posso più fare a meno…anzi mi piacerebbe avere un rapporto con un uomo che sia delicato e dolce. ho provato la penetrazione con frutta e ortaggi ma subito dopo e per alcuni giorni mi ha fatto male..qulcuno mi può consigliare o aiutare..ps sono di padova… grazie

  70. alberto 8 settembre 2010 at 7:51 pm -

    volere e potere… se lo desiderate molto il dolore scompare.
    io personalmente godo moltissimo, ma forse di più preferisco bere. devo provare con 2?

  71. cat 8 settembre 2010 at 4:57 pm -

    per favore qualcuno mi spiega come posso prepararmi a riceverlo????
    come posso igenizzare l’ano in modo da evitare e nn avere il terrore di eventuali perdite !!!!!?????????

  72. AGE 4 settembre 2010 at 11:14 pm -

    Vorrei farlo sento che mi piace aspetto con ansia di darlo per la prima volta

  73. AGE 4 settembre 2010 at 11:12 pm -

    Io ho tanta voglia di prenderlo non lo mai fatto ma mi piacerebbe farlo con uno piccolo per non farmi male e poi qualsiasi aspetto chi si vuole essere il primo

  74. expe41 30 agosto 2010 at 9:48 am -

    … si sono pienamente d’accordo con voi e poco d’accordo con l’articolo. Grande piacere ma dipende dall’eccitazione e dal partner. Volevo sapere come vi regolate per mantenere l’ano pulito prima di un rapporto.
    marco

  75. anto. 21 agosto 2010 at 1:11 pm -

    devo incontrarmi cn un amico per fare sesso anale. la cosa mi spaventa perke e la prima volta per me.vorrei un consiglio come farlo. grazie.

  76. max 73 21 agosto 2010 at 3:53 am -

    specifico che sono uomo e che vorrei provare l esperienza di fare l amore con un altro uomo.spesso mi sono penetrato con peni di gomma,di ogni misura e lunghezza e ho anche goduto mlt sopprattutto guardandomi allo specchio o in alcuni filmati fatti da me ma con un uomo vero nn sono mai stato.un pisello di carne nell ano nn l ho mai provato.chi mo vuole aiutare?

  77. max 73 21 agosto 2010 at 3:44 am -

    ragazzi ho voglia di provare a fare la donna anch io.chi mi vuole sedurre x fare sesso anale?

  78. venessian 6 agosto 2010 at 11:26 pm -

    a me non serve il lubrificante il mio buco si lubrifica da solo e non ha mai preso un uccello anzi e tanto che ne cerco uno a venezia

  79. alexioroma 3 agosto 2010 at 11:33 pm -

    Ciao a tutti ragazzi,ho una gran voglia di essere penetrato. Non l’ho mai fatto e vorrei tanto che qualcuno mi faccia godere.Possiamo stare anche tutto il il giorno a fare sesso anale…vi prego contattatemi bei maschioni sono di roma contattatatemi al piu presto baciiii

  80. Giorgio 29 luglio 2010 at 6:54 pm -

    Non credo succeda tutto quanto dice l’articolo. Naturalmente ci vuole un pò di attenzione, preliminari delicati e come in musica si va dolcemente in un crescendo fino al colmo delle sensazioni. Ho scoperto tardi il piacere anale ed ora non riesco a stare senza!!! L’avessi scoperto prima! E’ semplicemente fantastico. Una giusta lubrificazione, massaggi, e piano, piano entra la soddisfazione. consiglio anche ai più refrattari eterosessuali di provare… e poi.. raccontarcelo!! Giorgio

  81. Giorgio 16 luglio 2010 at 9:43 pm -

    Secondo me, basta la volontà di volere essere penetrati. Naturalmente le prime volte ci vuole tatto. Poi piano piano ci si rilassa e con l’ausilio di salivo o lubrificante anche il buchetto si adegua e sono emozioni fantastiche. Sono attivo e passivo, sposato, vado con donne, ma anche con gli uomini si provano piaceri…..! Il nostro corpo è fantastico! L’ano da soddisfazioni incredibili. Buoni rapporti. Ciao Giorgio

  82. Rio 15 luglio 2010 at 3:51 am -

    A me l’idea di fare sex anale eccita molto. L ho anche provato, poke volte a dire il vero ma ogni volta che lo faccio sento dolore, forse perchè ho il buchino stretto. Io nn voglio rinunciarci ma come fare per allargare il buco??Scusate se sono stato un po’ volgare.

  83. marcus 12 giugno 2010 at 3:50 pm -

    io ho 17 anni e il mio uomo 33… È sempre bello… All’inizio faceva male… Poi ho capito il trucco… Basta dirgli di fermarsi un attimo quando ti penetra… Respirare profondamente… Così da rilassarti completamente… Poi farlo continuare a penetrarti e respirare profondamente ancora quando senti male… Così fino a quando non entra tutto… Poi duri per ore… L’ultima volta siamo durati circa 3ore…

  84. mrika 17 maggio 2010 at 3:48 pm -

    2anni fa ho convinto il mio ragazzo a farsi penetrare con le dita,e non si è pentito,ogni volta prova degli orgasmi profondi.Ragazzi provate non ve ne pentirete,naturalmente la vostra lei deve essere delicata ma decisa nel sfondarvelo

  85. franco69 14 marzo 2010 at 4:54 pm -

    ogni tanto mi incontro con un ragazzo e faccio sesso passivo, devo dire che mi piace prenderlo dietro e qualche volta ho avuto anche l’orgasmo…

  86. Roberto 10 marzo 2010 at 12:22 am -

    Sono over 60,fin da ragazzo ho sempre desiderato farmi penetrare.Mi sono sposato poi come tutti ho fatto il marito che scopa la moglie.Sono diventato bsx passivo.Se fosse per me mi farei scopare tutti i giorni,tale grande è il piacere che provo.Ma sposato con figlio adulto,devo trattenermi,inoltre ho il terrore delle malattie.Uso sempre il preservativo sia anale che orale.Inoltre sono convinto che bisogna trovare la persona giusta,ci vuole delicatezza ed avere un rapporto di massima fiducia.Robby

  87. topone 17 febbraio 2010 at 12:47 am -

    a me la saliva non serve il mio culo si lubrifica da solo

  88. carlo 25 gennaio 2010 at 4:41 pm -

    io pratico tanto sesso anale, e ho preso una volta un cazzo di 25 cm per 19 di circ ed e’ stato bellissimo!!
    il trucco e’
    1-avere tanta voglia di prenderlo
    2-spingere in fuori (come quando sei sul water e vuoi defecare). e’ importante spingere fuori soprattutto all inizio del rapporto, e quando senti male- in qst modo l ano si dilata…e come godiiiiiii!!!!
    anche se sono abituato alcuni giorni mi fa male, e allora basta spiegarlo al partner…si fanno altri giochini!
    kiss

  89. franco69 1 gennaio 2010 at 7:06 pm -

    io sono attivo e passivo, mi piace farlo e riceverlo, forse più riceverlo, per la lubrificazione è sufficiente la saliva..

  90. voglia 9 dicembre 2009 at 2:46 am -

    io ho una gran voglia di provare, quando ho provato co oggetti alcune volte mi ha fatto male altre (quando ero molto eccitato) mi piaceva tantissimo, un paio di volte mi è entrata quasi una mano, quindi penso che l’eccitazione la faccia da padrona

  91. Filippo 5 ottobre 2009 at 10:28 pm -

    Ho 50anni sono bsx passivo nel rapporto tra uomini preferisco essere penetrato perchè mi da un piacere intenso,ma va fatto con delicatezza e il miglior lubrificante x me è la saliva

  92. NOLUAN 18 agosto 2009 at 7:57 pm -

    ATTENZIONE A NON SCRIVERE CRETINATE !!
    IL LUAN è UNA POMATA ANESTETICA E NON VA ASSOLUTAMENTE USATA !!!
    USATE DEI LUBRIFICANTI MA NON FATE LA SCEMATA DI USARE IL LUAN. ESSENDO ANESTETIZZANTE PUò PROVOCARE DELLE LESIONI CHE AL MOMENTO NON POSSONO DARE DOLORE.
    E’ SCONSIGLIATO DA TUTTI I MEDICI !!! NON FATE QUESTA CRETINATA !!!

  93. enrico 17 agosto 2009 at 12:12 am -

    ragazzi domani sera ho un incontro con un super manzo…ho 30 anni ma da 2 anni non ho rapporti pax…e domani sera ho gia preparato il luan…ma come posso eservitarmi a far ginnastica anale x domani sera? grazie

  94. Prato Verde 6 agosto 2009 at 4:46 pm -

    Pazienza, Pulizia, Delicatezza e Comunicazione costante con il partner, rendono a mio avviso il sesso anale la pratica sessuale più piacevole che abbia mai provato.
    Dopo primi tentativi con uomini sedicenti esperti, e grandi dolori nelle pentrazioni, ora non riesco ad immaginare orgasmi senza stimolazione anale..

  95. alexander080 24 luglio 2009 at 4:10 pm -

    Salve, sinceramente io non ho trovato il rapporto anale così difficile, basta lubrificare abbonandemente sia il pene che l’ano, giocare un pò con le dita avere un pò di delicatezza e il gioco è fatto. Probabilmente a livello anatomico non siamo tutti proprio uguali quindi ci sono persone che hanno qualche disagio. Io ho provato da passivo, malgrado non abbia problemi ad essere penetrato vi giuro che mi aspettavo un maggior godimento, sinceramente non mi manda in estasi il rapporto anale, comunque mi piace farlo lo stesso, ciao.

  96. luigi 20 luglio 2009 at 4:03 pm -

    sono un 38 enne ,da giovane mi piaceva giocare con il mio ano penetrandomi con dei piccoli oggetti,il primo rapporto anale lo ho avuto a 35 con un 50 enne è stato fantastico ho goduto propio al max.

  97. handreh 19 marzo 2009 at 1:07 am -

    io vorrei essere penetrato, è tanto che lo sogno ma non riesco e gli anni passano
    come si fa?

  98. Mi 22 gennaio 2009 at 12:54 am -

    Cavolo, è incredibile che la natura nn abbia fornito agli uomini un buco dalle grandezze del pene per sfogare gli istinti sessuali…

  99. diego 13 novembre 2008 at 5:54 pm -

    io lo adoro nn provo nessun dolore anzi…

  100. giulio 19 agosto 2008 at 11:11 pm -

    io vorrei sapere se i ragazzi provono piacere a farsi penetrare

  101. mirko 17 giugno 2008 at 3:04 pm -

    io nn provo dolore se ben lubrificato dalla saliva riesko ad avere anke orgarmi anali

  102. skyttyno 2 giugno 2008 at 12:01 am -

    amore voglia di farlo clisterone tiepido preservativo e luan a gogo e vai di goduta raga

  103. beltrainclick 13 marzo 2008 at 10:59 pm -

    ragazzi…… io desidero tantissimo fare sesso anale ma non ci riesco, fa troppo male… cosa devo fare?

  104. rocco francesco 11 gennaio 2008 at 3:15 am -

    L’articolo appena letto è pessimo e scarsamente informativo.
    Credo che la facilità della penetrazione sia direttamente relazionata al grado di eccitazione. Più si è eccitati e più facile è.
    Ovviamente è bene prepararsi con buon anticipo, con un bel clisterone di acqua calda e sapone.
    Non abbiate timori, APPROFONDITE le vostre conoscenze.
    Un bacio a tutti
    Roc

  105. analmente 8 gennaio 2008 at 4:26 pm -

    il cazzo di quello cn cui sn andato a letto mi e entrato x 16 cm ed e largo 5.. e stato cosi bello ke x 5 giorni lo facevo sempre senza alcun dolore.. anzi era bellissimo..poi era ankora bello quando mi e venuto in faccia

  106. 90 8 gennaio 2008 at 2:14 pm -

    nell’ano a vita…cazzi di 6 cm di diametro…che bellezza….contattatemi….

  107. mauriz 7 gennaio 2008 at 4:52 pm -

    il mio partner non ha difficolta’ ad entrare ed io non sento dolore..ma non riesco a provare proprio alcun piacere. non sento nessuna vibrazione.

  108. jhon 31 dicembre 2007 at 12:42 pm -

    eh io che credevo di essere impedito.. mi sentivo a disagio quando stavo con qualkuno per via del dolore che provavo e spesso non mi "concedevo".. se penso alle persone che ho smesso di frequentare per via di questo problema del cavolo.. ora ke lo so la prox volta so già cosa fare… eheh =)

  109. lottaromana 24 dicembre 2007 at 4:35 pm -

    Perfettamente d’accordo! Anche grazie ad una esperienza di questa estate! Ho conosciuto un ragazzo sul sito http://www.bearwww.com, con il quale sono stato a letto. E’ stato tutto bellissimo, soprattutto il momento in cui mi ha avuto, tutto è si è svolto con una tale dolcezza che non avevo mai provato prima!
    In 43 anni, quella è stata la prima ed unica volta in cui non ho provato dolore ma solo grande piacere!

    Ciao, Carlo

  110. hiltonboy 23 dicembre 2007 at 11:09 pm -

    ke fuori!!!

  111. Anonimo 23 dicembre 2007 at 11:09 pm -

    ke fuori!!!

  112. Giibram 23 dicembre 2007 at 12:02 am -

    Mi hanno detto che i pornodivi ricevono il pene nell’ano con facilità perchè quella parte è anestetizzata.E’ vero?

  113. todavia 21 dicembre 2007 at 11:51 am -

    Pienamente d’accordo con l’articolo e con il commento di Max.
    ritorniamo a fare sesso come piacere da condividere non solo per sfogo fisico fine a se stesso.

  114. MaxPMI 19 dicembre 2007 at 12:18 pm -

    Completamente d’accordo! Soprattutto per quanto riguarda il tema della delicatezza e dei tempi; il sesso deve essere un piacere per ambedue i partner…cerchiamo di non dimenticarlo!
    Max

Leave A Response