Strage di Orlando il terrorista Omar Mateen era gay lo rivela la ex moglie

Inserito il Giu 14 2016 - 11:56am di Silvia

Strage di Orlando il terrorista Omar Mateen era gay lo rivela la ex moglie. Omar Mateen, l’attentatore che ha ucciso 50 persone e ne ha ferite altrettante, potrebbe essere stato anche lui gay e conduceva probabilmente una doppia vita. Strage di Orlando il terrorista era gay? L’attacco omofobico al Pulse, sembrava eseguita da Mateen a […]

Strage di Orlando il terrorista Omar Mateen era gay lo rivela la ex moglie. Omar Mateen, l’attentatore che ha ucciso 50 persone e ne ha ferite altrettante, potrebbe essere stato anche lui gay e conduceva probabilmente una doppia vita.

Strage di Orlando il terrorista era gay?

L’attacco omofobico al Pulse, sembrava eseguita da Mateen a causa della sua ideoogia islamica, ma ora la sua ex-moglie, ed un ex compagno di classe dell’accademia di polizia si sono fatti avanti per dire che secondo loro Mateen era gay ed era stato al Pulse diverse volte dal 2013.
Gli investigatori ritengono che avrebbe potuto andare al Pulse, che era un due ore di macchina dalla sua casa di Fort Pierce in Florida del Sud, in modo che nessuno lo vedesse e lo conoscesse.
E ‘stato anche rivelato che Mateen utilizzava una app gay di appuntamenti  Grindr e Jack’d per chiacchierare con gli uomini in linea ed era amico di Draq Queen al club.
Alcuni segni che Mateen poteva essere gay sono emersi nel lontano 2006, quando ha chiesto ad un compagno di classe di sesso maschile un appuntamento.

La ex moglie Sitora Yusufiy ha detto Mateen aveva “tendenze omosessuali” ed era stato chiamato gay di fronte a lei in diverse occasioni dal padre.
Ha anche detto che non crede che le credenze islamiche presunte di Mateen siano alla radice del suo attacco.
Ha detto all’FBI che era instabile, ma che non credeva che faceva parte di un gruppo terroristico – nonostante le sue dichiarazioni di fedeltà all’ ISIS prima dell’attacco e le rivendicazioni dei fondamentalisti.

Yusufiy ha anche detto che Mateen l’ha picchiata’: ‘Dopo pochi mesi ha cominciato a picchiarmi. Era mentalmente instabile … lui era ovviamente disturbato. So che assumeva steroidi.’
Yusufiy ha chiesto il divorzio da Mateen nel 2011, dopo le sue violenze
Clienti abituali del Club Pulse hanno detto di aver visto Mateen diverse volte nel corso degli ultimi tre anni mentre beveva alcolici e ballava con gli uomini.

 

Commenta con Facebook

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Silvia è entrata recentemente a far parte della redazione di Tuttouomini.it Si occupa prevalentemente di Cinema, musica e gossip estero.