Uomini e donne Mario Serpa si è licenziato dal posto di lavoro?

Inserito il Dic 22 2016 - 3:12pm di Maximo
Uomini e donne Mario Serpa si è licenziato dal posto di lavoro?

Uomini e donne Mario Serpa si è licenziato dal posto di lavoro? Dopo essere stato scelto da Claudio Sona durante l’ultima puntata del trono gay di Uomini e donne, sembra, o almeno così scrive Novella2000, che Mario Serpa, romano, si sia licenziato dal posto di lavoro. Ma perchè?

Uomini e donne Mario Serpa si è licenziato dal posto di lavoro?

Sul sito di Novella2000 si legge quanto segue: “A sole due settimana dalla scelta sono affiatatissimi e pensano già in grande. Claudio e Mario vivono la loro relazione a distanza, ma persone molto vicine alla coppie hanno svelato che i due vorrebbero iniziare a vivere insieme. Attualmente sono soltanto delle voci, ma il fatto che Mario si sia licenziato dal suo posto di lavoro lascia ipotizzare un possibile trasferimento a Verona, la città di appartenenza di Claudio dove possiede un bar…

Insomma sembra proprio che Mario Serpa non faccia più il commesso in via Del Corso a Roma ma che si prepari a sbarcare il lunario forse…nel mondo dello spettacolo o solo per amore?

Mario Serpa e Claudio Sona all’Isola dei famosi 2017?

Sempre più insistenti si fanno le voci che insieme a Giulia De Lellis, altra corteggiatrice di Uomini e donne e fidanzata di Andrea Damante, sull’isola della Marcuzzi ci sia spazio anche per la coppia gay dell’anno, Claudio e Mario. Ma sarà proprio così? Staremo a vedere anche perchè l’Isola dovrebbe iniziare proprio a gennaio 2017.

Claudio Sona era già fidanzato quando ha iniziato il trono di Uomini e donne?

Altre voci, forse solo gossip, circondano il personaggio di Claudio Sona che, sembra, poco prima di iniziare il trono della De Filippi, sarebbe stato fidanzato con Juan Fran Sierra, amico anche di Stefano Gabbana. Niente è sicuro ma è stato lo stesso Stefano Gabbana sui social a lanciare la bomba. definendo Sona come “bugiardo” e pronto a tutto per i soldi. Staremo a vedere se Claudio Sona, prima o poi, deciderà finalmente di dire la sua.

Commenta con Facebook