Il consumo regolare di caffè da 3 a 5 tazze può ridurre il rischio Alzheimer

C’è una buona notizia per chi ama bere caffè. Infatti uno studio ha rivelato che bere da 3 a 5 tazze di caffè al giorno potrebbe essere utile per frenare il rischio malattia di Alzheimerma solo a breve termine.

La ricerca legata all’ Alzheimer è stata presentata dall’Institute for Scientific Information on Coffee , un istituto non-profit che studia gli effetti sulla salute grazie al caffè, alla conferenza di Alzheimer Europe .

Il declino cognitivo è una caratteristica dell’ invecchiamento, e anche se alcuni cambiamenti possono esserci in ciascuno di noi, non vi sono prove che la dieta e lo stile di vita possono essere correlati alla cognizione”, ha detto Iva Holmerova il vice presidente di Alzheimer Europe in un comunicato. “In realtà gli studi epidemiologici suggeriscono che alcuni fattori di stile di vita e di elementi nutritivi, tra cui il consumo di caffè e caffeina, possono aiutare a rallentare il declino cognitivo legato all’età.”

 

via huffingtonpost.com image dailymail.co.uk


Loading...
Change privacy settings