Maurizio Costanzo sul Grande Fratello:"E'un circo, la curiosità estetica del degrado"
Grande Fratello

Maurizio Costanzo sul Grande Fratello:”E’un circo, la curiosità estetica del degrado”

Maurizio Costanzo sul Grande Fratello:”E’un circo, la curiosità estetica del degrado”. Il Grande Fratello quest’anno non ha fatto altro che parlare di se in senso negativo. Gli sponsor se ne sono andati, i concorrenti (non tutti per fortuna) squalificati per bullismo o frasi sessiste (è il caso di Favoloso). Che succede? Ce lo dice Maurizio Costanzo.

Maurizio Costanzo sul Grande Fratello:”E’un circo, la curiosità estetica del degrado”

In un’intervista sull’ultimo numero in edicola di Gente, Maurizio Costanzo definisce il Grande Fratello come un circo. Ma non solo.

Quello show è la finestra sulla discarica. E’ un circo, la curiosità estetica del degrado“.

Eppure il Grande Fratello continua a macinare ascolti. L’ultima puntata, quella in cui è entrata in casa Nina Moric e la Pezzopane, ha registrato una media di più di 4 milioni di telespettatori, raggiungendo picchi anche di sei. Che cosa significa allora tutto questo? Che il trash, anche quello più brutto, schifoso e sudbolo, paga?

Sta di fatto che la conduttrice del GF, Barbara D’Urso, continua a difenderlo a spada tratta…E fa bene, visto che gli aacolti pagano. Il problema è: perchè sui social tutti ne parlano male e poi tutti (o quasi) accendono la televisione il martedi sera?

 

Commenta con Facebook