Grande Fratello 15 al via e un concorrente viene arrestato
News

Grande Fratello 15 al via e un concorrente viene arrestato

Grande Fratello 15 al via e un concorrente viene arrestato. L’edizione 2018 del Grande Fratello sta per partire con la conduzione di Barbara D’Urso. Da martedi 17 aprile in prima serata 14 concorrenti entreranno nella casa più spiata d’Italia e ci resteranno per due mesi. Ma dal passato, dalla storia del Gf spunta un fatto di cronaca. Un vecchio concorrente è stato arrestato.

Grande Fratello 15 al via e un concorrente viene arrestato

A ridosso dell’inizio della nuova edizione del Grande Fratello condotto da Barbara D’Urso ecco che arriva una notizia di cronaca che riguarda un vecchio inquilino della casa, che è stato arrestato.

Stiamo parlando di Kiran Maccalli. Questa è la notizia riportata da Corriere.it

“L’ex concorrente del Grande Fratello Kiran Maccali, 31 anni, – scrive Il Corriere –  è stato arrestato domenica dai carabinieri di Treviglio per aver importunato e minacciato l’ex fidanzata.

Si è presentato più volte davanti a casa della ragazza, che si trova nel Bresciano, e ha continuato nonostante gli era stato imposto l’obbligo di dimora nella sua casa in provincia di Bergamo, a Romano di Lombardia, dopo un arresto per aggressione.”

Ve lo ricordate? Aveva partecipato al GF 12 e questa era la sua scheda.

Grande Fratello 15 al via e un concorrente viene arrestato
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
Grande Fratello 15 al via e un concorrente viene arrestato

DATA DI NASCITA: 21 ottobre 1986
LUOGO: Vayithiri, India
ALTEZZA: 1.84 cm – PESO: 73 kg
OCCHI: castani
CAPELLI: neri
SEGNO: bilancia
Indiano fuori, bergamasco dentro: Kiran è nato in India ed è stato adottato quando aveva 3 mesi.

Vive con i suoi genitori, padre pensionato e madre casalinga, in provincia di Bergamo: “abbiamo un rapporto aperto, andiamo molto d’accordo”.

Si definisce una persona ‘alla buona’, e spiega: “sono di compagnia e creo compagnia, dico sempre quello che penso e sono ambizioso, ma non passo sopra agli altri per perseguire i miei obiettivi, ho grande rispetto per il prossimo, ma ho imparato che se non ti fai valere ti schiacciano, ho dovuto imparare a difendermi per non soccombere”.

Kiran ha iniziato a lavorare a 14 anni, infatti il suo motto è “làura, làura, làura” (lavorare, lavorare, lavorare).

Da poco è finita la relazione con la ragazza di cui era innamorato; ama le donne e, riguardo la fedeltà, rivela: “non sono fedele, ma devo far credere a tutte di esserlo”. La sua donna ideale dovrebbe essere: “bella, sincera e non viziata”.

“Una chiacchierata con un amico è una delle cose che mi fa star meglio, mentre non sopporto chi se la tira”.

Commenta con Facebook